Definizione educazione fisica

DEFINIZIONE: “applicazione pratica delle norme igieniche”

(da E. Baumann, La educazione fisica nelle scuole specialmente elementari, Genova 1873)

L’Educazione Fisica è quella parte dell’educazione avente direttamente di mira il corpo, i suoi bisogni, le sue esigenze e le sue problematiche.
Essa si basa sulle leggi igieniche, che sono quelle che studiano specificatamente tale argomento.
Per la sua importanza e peculiarità, l’insegnamento dell’Educazione Fisica dovrebbe rappresentare una materia fondamentale fin dalla scuola elementare.

Essa dovrebbe comprendere:

• Lo studio e la pratica delle norme di igiene personale e dei luoghi di dimora e di lavoro

• Lo studio e la pratica delle norme elementari per una corretta alimentazione

• Nozioni elementari di conoscenza del corpo umano

• Una informazione corretta ed essenziale sulla sessualità nella specie umana

• Regole ed esercitazioni di comportamento stradale

• Spiegazione ed insegnamento delle regole civiche elementari (esempio: rispettare il proprio turno quando si è in coda, lealtà, altruismo, rispetto verso gli altri, onestà, ecc.)

• Studio del canto e di uno strumento musicale

• GINNASTICA

 (da M.PECCHIOLI, Teoria dell’esercizio fisico, Firenze 2005, II ed. 2012)